Ipertrofia e dieta iperproteica

Per raggiungere l' ipertrofia è necessario che il nostro organismo abbia abbastanza proteine. C'è una chiara relazione tra i due. Certo, a volte non conosciamo la quantità precisa di proteine per ottenere una maggiore massa muscolare . In una dieta iperproteica dobbiamo prendere in considerazione i seguenti valori:

  • Con l'assunzione giornaliera tra 1, 3 e 1, 8 grammi di proteine ​​per chilo di peso corporeo, distribuiti su più pasti, massimizziamo la sintesi delle proteine muscolari, evidenziando soprattutto la presenza di leucina e altri aminoacidi. In uno studio è stato concluso, dopo aver confrontato le persone sedentarie con gli atleti, che 0, 9 grammi di proteine ​​per chilo di peso erano insufficienti, mentre da 2, 4 è stato raggiunto un sovraccarico. l'ideale quindi sono 1, 4 grammi per aumentare la sintesi della massa muscolare.
  • Il ruolo delle proteine ​​nella nostra dieta è accentuato con una porzione moderata di alta qualità . Mangiare più di 30 grammi di questo nutriente in un singolo pasto non significa che si ottengono più benefici, dal momento che da questa quantità non viene utilizzato affatto o stimola la sintesi muscolare.
  • In un altro rapporto fatto con i bodybuilder, si è concluso che coloro che mangiavano un paio di grammi di proteine ​​al giorno per chilo di peso avevano lo stesso aumento della massa muscolare di quelli che mangiavano metà di questo nutriente. Quindi non otterrai più benefici consumando di più. Quando raggiunge un limite, smette di assimilare.

È chiaro che la quantità di proteine ​​che includiamo nella dieta è essenziale per l' ipertrofia . Naturalmente, finché viene svolto un addestramento adattato . Come abbiamo appena visto, anche più di due grammi di proteine ​​nella nostra dieta quotidiana sono eccessivi, portando a sovraccarichi che potrebbero essere dannosi per la nostra salute nel tempo.