In che modo il riposo influenza le nostre prestazioni

Può succedere che tu faccia delle ottime sessioni di preparazione e che questo non influenzi le tue prestazioni fisiche, cioè, non puoi migliorare le prestazioni. A tutto questo ti unisci anche tu che sei troppo stanco per continuare ad allenarti. L'origine del nostro problema potrebbe risiedere nell'assenza di riposo. In questo articolo vogliamo mostrarvi come il riposo influenza le nostre prestazioni sportive .

Per ogni atleta, il riposo è tanto importante per le loro prestazioni quanto l'esercizio stesso. Infatti, è quando ci riposiamo quando il corpo si occupa di assimilare tutto il carico di lavoro svolto. Pertanto, quando non ci riposiamo abbastanza, gli effetti della formazione difficilmente saranno notati.

Recupero tra una sessione e l'altra

Occasionalmente diventiamo ossessionati dall'esercizio e dalle nostre prestazioni. Pensiamo che più ore dedichiamo all'attività fisica, più facile sarà migliorare, ma questo non è completamente vero. Non succede nulla, ad esempio, sessioni doppie, a condizione che consentiamo all'organismo di riposare il tempo preciso per recuperare. Tra una sessione e l'altra, uno spazio deve essere lasciato al corpo per assimilare lo sforzo .

Quando questo periodo di riposo è troppo breve, la fatica finisce per produrre e alla fine non ci saranno miglioramenti, mentre se lasciamo troppo tempo i miglioramenti non saranno apprezzati neanche. La nostra condizione fisica è anche condizionata ad una dieta bilanciata e ad un sonno adeguato. Dormire bene di notte è necessario per affrontare le sessioni di allenamento il giorno successivo con minime garanzie di successo. Ma il riposo notturno non è importante solo per gli atleti, in quanto sarà apprezzato anche dalla nostra salute. Gli esperti stimano tra 7 e 9 ore cosa dovrebbe dormire per i giovani e gli adulti, mentre quelli sopra i 65 tra 7 e 9 ore.

Dormi dopo l'esercizio

Molte persone sono obbligate ad allenarsi durante la notte perché sono le uniche ore libere dopo aver adempiuto ai loro obblighi lavorativi e familiari. È possibile che quando ti alleni alla fine della giornata sia più difficile per te addormentarti, poiché il corpo sarà molto attivo. Non lasciano passare abbastanza tempo tra l'attività e l'ora di andare a letto . Sebbene il corpo sia stanco e voglia di andare a letto, la testa sarà ancora troppo sveglia.

Quando la sessione di allenamento è stata moderata, è meglio aspettare circa un'ora, mentre se l'allenamento è stato molto intenso sarebbe opportuno attendere un paio d'ore. Puoi anche includere alcuni esercizi di rilassamento per terminare la sessione e andare a letto più tranquilli. Indubbiamente, la cosa giusta da fare è praticare lo sport al mattino o al pomeriggio, poiché in questo modo sarebbe più facile per noi dormire. Non dimenticare che 1 su 4 spagnoli soffre di insonnia transitoria, come sottolineano dalla Società Spagnola di Neurologia.