Un appassionato di yoga che devasta Instagram nonostante i suoi chili di troppo

Il caso di Jessamyn Stanley è piuttosto curioso. È un'appassionata di yoga che devasta Instagram nonostante i suoi chili di troppo . Non esitare a caricare tutti gli esercizi e le posture che fai sui social network, senza preoccuparti del minimo peso. A 27 anni, è pronta a diventare un riferimento per le donne che sono a disagio con il loro aspetto fisico. Lei, almeno, sembra non avere limiti in tutto ciò che fa.

Ha più di 500 fotografie

Il suo amore per lo sport è iniziato quando aveva 16 anni quando ha accompagnato sua zia in una classe di Bikram. Da quel momento in poi si interessò allo yoga con maggiore intensità. Si definisce una "femme grassa (donna grassa) e appassionata dello yoga". Nei social network e accumula più di 500 fotografie che creano tutti i tipi di posizioni, tra cui alcune impossibili per avanzati sul campo.

La passione che le affida quando pratica lo yoga l'ha trasformata in un fenomeno, capace di ispirare migliaia di seguaci da tutto il mondo, che la considerano un esempio da seguire. Dal suo account Instagram, si prende cura di incoraggiare le persone ad unirsi a questa disciplina anche se non hanno corpi snelli, sottili e sodi.

Cattura le immagini per verificare i progressi

Da quando ha iniziato questa disciplina millenaria ha fotografato la sua carriera . In questo modo sarai in grado di misurare i tuoi progressi e misurare la tua capacità di eccellere. Si definisce entusiasta quando si tratta di superare le sue aspettative personali. Ti consiglia di farlo perché con le foto puoi "catturare la forza del movimento del tuo corpo, per comprenderne il potere globale".

Oltre i 40.000 follower che possono avere in questo social network, ciò che preoccupa questo giovane americano è che le persone possono imparare e sentirsi a proprio agio con il proprio corpo, indipendentemente dalla forma che hanno o dal numero di dimensioni che usano. Dimostra che con pochi chili in più puoi anche essere felice e praticare sport come gli altri.

Non confrontare con i modelli

Stanley riconosce che purtroppo "la società parla molto male di chiunque il cui corpo non è uguale ai modelli che appaiono nei media occidentali" . Assicura che dice sempre alle persone, ma soprattutto alle donne, che non inviano energia negativa ai loro corpi e pensieri, poiché alla fine sarà responsabile per "l'infelicità di tutto il corpo".

Considera che tutti dovrebbero essere responsabili per le loro vite, non badando minimamente a quello che possono dire dei loro corpi. Si tratta di trovare "spazio e amore per credere in te stesso, se non altro per il tuo benessere generale".

Imparano le posture e l'abilità che questa giovane donna mostra quando si sdraia su una stuoia e pratica yoga. Indubbiamente susciterà molte invidie tra i suoi seguaci.