Qual è la postura corretta nell'ellittico

Una delle macchine che più ha successo nelle palestre sono ellittiche. Ci permettono di eseguire un esercizio a metà strada tra la corsa e la camminata, quindi è molto comodo per coloro che cercano di entrare nel mondo dello sport dalla base. Soprattutto evita l'apparizione di possibili lesioni, poiché le articolazioni non subiranno in alcun momento il contatto con il terreno. Tuttavia, ci possono essere dubbi sulla corretta postura sull'ellittico .

Movimento di tutto il corpo

Quando lavoriamo sull'ellittico dovresti sapere che tutto il corpo è iniziato, sia la parte superiore del corpo con le braccia, sia quella inferiore con le gambe. Quando saliamo su questa macchina posizioneremo i piedi nella zona centrale dei pedali, perché se si allontanano troppo, richiederanno che il tronco si inclini eccessivamente e perda la stabilità in termini di muscoli addominali. Se, d'altra parte, ci attacciamo troppo alla parte anteriore del pedale, c'è sempre il pericolo che tutto il peso del corpo cada sulle dita, con molte possibilità per i piedi di addormentarsi. Questo è abbastanza scomodo, quindi cercheremo di fare tutto il possibile per evitarlo.

La cosa appropriata, quindi, è di tenere i piedi nel mezzo del pedale e di essere in grado di stare in piedi. La schiena la manterrà dritta, rispettando in ogni momento la naturale curvatura della colonna vertebrale, senza appoggiarsi all'indietro o in avanti. Le braccia non dovrebbero tenerci in posizione verticale, poiché quella funzione cadrà sul nucleo.

Dove tenere duro

Quando si tratta di afferrare l'ellittica offre due possibilità: mobile bar o fisso . Questi ultimi si trovano nel mezzo della macchina e appena sotto lo schermo. In linea di principio, sono le più comode, soprattutto per le persone che non sono eccessivamente alte, poiché quando si afferrano le barre mobili si perde una certa stabilità quando ci si sposta verso la parte anteriore, con un piccolo giro della colonna. Sarebbe necessario un braccio più lungo per resistere in modo confortevole.

Ricorda che sia l'area del bacino che le spalle e la clavicola dovrebbero essere sempre parallele e allineate l'una con l'altra, e l' equilibrio che svilupperemo dovrebbe essere naturale, come quando corriamo. Non è necessario essere troppo stressati sull'ellittica. È importante adottare una postura rilassata, in cui siamo a nostro agio, e la testa è rivolta in avanti, il torace è eretto e le spalle sono basse.

Per quanto riguarda le scarpe più consigliabili da esercitare sull'ellittico, cerca di essere quello con cui sei a tuo agio e in cui le dita dei piedi possono muoversi comodamente. In ogni caso, scommetti su alcune scarpe piuttosto morbide e con una punta larga. Non è consigliabile, come spesso accade, allenarsi con le infradito da spiaggia, poiché è possibile scivolare più facilmente.