Si assottiglia sopprimendo la cena?

Si assottiglia sopprimendo la cena? Molte persone che cercano di perdere peso scelgono di saltare la cena. A volte, per raggiungere il nostro obiettivo non è sufficiente evitare certi cibi, in quanto influenza anche molto la quantità consumata e il momento della cena. Una cattiva pianificazione in questo senso può portarci a distruggere tutto ciò che troviamo nel frigo.

Possiamo mangiare in modo equilibrato per tutto il giorno, ma a cena facciamo l'errore di superare le calorie. La chiave sarebbe quella di cenare qualcosa di leggero . Dobbiamo stare molto attenti con questo cibo, poiché il dispendio energetico durante la notte è minimo e non ci sono quasi possibilità di bruciare ciò che viene ingerito.

Cena leggera

Prima di andare a letto dovremmo preparare un pasto il più leggero possibile, rispetto alla colazione e al pranzo. Un pasto abbondante a mezzogiorno o una colazione molto forte può bruciare durante il giorno, e l'eccesso non si accumula sotto forma di grasso come di solito accade con le cene che vengono eseguite troppo tardi e sono troppo abbondanti. Pertanto, sarà di scarsa utilità prendersi cura di noi stessi durante il giorno se di notte roviniamo tutto.

Una cena perfetta potrebbe essere costituita da una bevanda vegetale, come verdure grigliate o grigliate, un'insalata; una piccola quantità di carboidrati (riso, pane, pasta ...) e proteine ​​leggere, come la frittata francese, il prosciutto, il pesce bianco o il petto di tacchino. C'è anche una lacuna per frutta e latticini a basso contenuto di grassi.

Dovremo evitare quei cibi precotti come crocchette, pasticci, lasagne, pasticcini, salse industriali, pasticcini o salsicce.

Per perdere peso

Non dovremmo mai sopprimere la dieta anche se il nostro obiettivo è quello di perdere peso. Piuttosto, dovremmo scegliere di ridurre la quantità di cibo . Per evitare di arrivare a tarda notte con tanta fame, è consigliabile fare un piccolo spuntino a metà pomeriggio. Sarà un modo per soddisfare e non avere lo stomaco vuoto quando ci sediamo a cena.

In effetti, la soppressione della cena può essere piuttosto un ostacolo al momento di perdere peso, poiché abbassa il livello di zucchero nel sangue e abbassa il metabolismo. Quando saltiamo, finisce anche per generare una certa ansia, che può portarci ad alimentare impulsivamente al prossimo pasto. È ciò che è noto come binge eating. Sembra che dobbiamo recuperare il tempo perduto e il cibo che non è stato consumato.

Il programma influenza anche quando si perde peso. L'importante è che la cena sia un paio d'ore prima di andare a dormire . In questo modo il grasso non verrà immagazzinato e non verrà alterata la qualità del sonno. Cambiare alcune abitudini culinarie può farti perdere peso, è solo questione di proporlo. Ricorda che oltre a scommettere su cibi sani, dobbiamo anche farlo in piccole quantità, altrimenti non saremmo in grado di bruciare così tante calorie.