Quali sono le lesioni più comuni nella paletta?

Le principali lamentele che si verificano con la pratica della pagaia si trovano principalmente nel braccio e nel gomito, essendo la maggior parte di queste lesioni muscolose, tendinee e articolari. Il motivo è il movimento costante che si verifica quando si colpisce la palla con la pala. Se sei un fan di questo sport, sarebbe bene sapere quali sono le lesioni più comuni nella pagaia . Quindi lo spiegheremo più in dettaglio.

Lombalgia e mal di schiena

Specificando un po 'di più, le lesioni più frequenti che i giocatori di padel devono sopportare sono la tendinite del gomito, il gomito del tennista e la tendinite della spalla della cuffia dei rotatori . L'eccessivo uso che facciamo di questi giunti finirà per causarci l'inconveniente.

È anche molto comune che soffrono di lombalgie e mal di schiena a causa di sovraccarichi muscolari e squilibri tra le pareti lombari e addominali.

È importante che quando notiamo i primi sintomi iniziamo a trattare il disagio . Se un trattamento di riabilitazione precoce non viene applicato, è possibile che finisca per diventare un disagio cronico. Oltre alle parti del corpo di cui sopra, c'è anche la possibilità che si sviluppino problemi al piede, al polso o alle ginocchia.

Una delle lesioni più gravi che possono originarsi nella pagaia, anche se bisogna anche dire che non è molto frequente, è la dislocazione della spalla . È l'uscita della testa dell'omero dalla cavità articolare, specialmente quando si effettua uno smantellamento forzato o un "tormentone".

Suggerimenti per evitare possibili lesioni

Come succede con il resto delle discipline sportive, è necessario che prima di iniziare a giocare eseguiamo una serie di esercizi di riscaldamento in modo che i muscoli siano attivi. Devi anche dedicare un po 'di tempo alla fine della sessione allo stretching . Al fine di evitare qualsiasi tipo di infortunio, ricordiamo che è necessario disporre di un'attrezzatura sportiva adeguata per la pratica di questo sport, che si riferisce soprattutto a scarpe, vestiti e badili.

È chiaro che il paddle tennis è un ottimo sport per le persone di tutte le età e che non richiede nemmeno una grande preparazione fisica. Tuttavia, bisogna stare molto attenti e mettere mezzi sufficienti in modo che le lesioni non si verifichino e quando si verificano siano il più mite possibile.

Problemi ai piedi e alle gambe

Distorsioni del ginocchio sono tra i disagi più frequenti, soprattutto a causa dei costanti cambiamenti di ritmo e direzione. Di solito colpiscono i legamenti crociati e laterali. È anche comune l'usura della cartilagine inferiore della rotula.

D'altra parte, la fascite plantare è molto frequente nel piede, soprattutto a causa della corsa e del salto. Un altro problema è lo sperone calcaneale del piede. In ogni caso, come misura preventiva, è consigliabile allungare per alcuni minuti alla fine della sessione. Nelle gambe devi stare attento con le pause e le distensioni dei gemelli.