8 errori che si fanno quando si beve birra

Nero, biondo, pane tostato, nazionale, importato, artigianale ... La birra è diventata qualcosa di più di un drink, occupando un posto preferenziale nella nostra lista della spesa. Anche se le basse temperature non invitano a godersi un bastone sulle terrazze, si può dire che ogni periodo dell'anno è buono per godersi una buona birra fresca. In questo articolo ti forniamo gli 8 errori che si fanno bevendo birra . Forse ad un certo punto ti senti identificato con una di queste tecniche che sono menzionate.

Metti la tazza nel freezer

Anche se è pulito, c'è sempre il pericolo che sentirà l'odore. Inoltre è necessario dire che in generale finisce per formare un piccolo strato di ghiaccio che quando si scioglie finisce con l'annaffiare la birra e alterarne completamente il sapore. Il risultato sarà una bevanda senza schiuma che perderà la carbonizzazione. Ti ricordiamo inoltre che ogni birra è diversa e che alcuni modelli ti consiglia di consumarli a una certa temperatura o di portarli fuori alcuni minuti prima del frigorifero per goderti al massimo le loro qualità.

Senza inumidire la tazza

Gli esperti dicono che è necessario riempire la tazza di acqua fredda e poi gettarla via. Ciò garantirà che le pareti siano umide e fresche, consentendo alla birra di scivolare meglio e di non perdere forza durante la fusione.