Imprenditori e dirigenti, coloro che soffrono di più stress

I gruppi di lavoratori che subiscono il maggior stress sono i dirigenti e i quadri intermedi, nonché gli imprenditori e i lavoratori autonomi. Nel primo caso, supportano elevati livelli di carico in periodi brevi e una forte domanda. Tra questi coprono sette casi su dieci, spiega Pablo Muñoz, CEO di Nascia. In questo articolo, vi forniremo maggiori dettagli sul motivo per cui imprenditori e dirigenti sono i più stressati .

In questa classificazione, un importante divario dovrebbe essere riservato anche alle donne, che devono affrontare un carico di lavoro importante . Non solo deve affrontare i problemi del lavoro, ma anche la riconciliazione tra lavoro e vita personale.

Ciò che è causato da questo tipo di stress è la riduzione delle prestazioni da parte del lavoro, anche fino a metà delle loro capacità. Questo rende le persone che soffrono di stress da lavoro concentrano tutta la loro attenzione sul miglioramento del livello di attenzione e concentrazione, in modo da non commettere tanti errori o finire i compiti in tempo.

Questo stress lavorativo si verifica a causa dell'accumulo di una serie di problemi, come la fretta di completare le attività in un breve lasso di tempo, l'accumulo di lavoro, l'eccessiva responsabilità che assumono e il rapporto così teso con il capi o compagni. Tutto ciò finisce per diminuire la motivazione e la capacità di attenzione dei lavoratori, con un aumento degli errori nell'affrontare i loro compiti.

La dipendenza dal lavoro è un altro grande problema che finisce per causare stress da lavoro , sottolinea Nascia. Infatti, circa il 60% delle persone tossicodipendenti finisce con lo stress da lavoro e l'ansia. In generale, sono anche richiesti in eccesso e sono molto severi con le scadenze.

Per affrontare questa battuta d'arresto, le persone affette da ansia sostengono tecniche pratiche e rapide che consentono il controllo dello stress oltre a migliorare le prestazioni nel loro lavoro. Tra le altre cose si propone di controllare la respirazione in modo che l'ansia non peggiori.

Un altro studio condotto dal Coaching Club avverte che il 90% degli imprenditori e dei lavoratori autonomi non è in grado di gestire le proprie emozioni quotidianamente, soprattutto perché hanno difficoltà a distinguere tra vita professionale e familiare. Ciò è diventato piuttosto acuto in Spagna negli ultimi anni, soprattutto a causa dell'emergere di imprenditori "forzati", che sono coloro che sono stati costretti a iniziare un'attività in proprio a causa della mancanza di opportunità di mercato. Tuttavia, scoprono di non essere sufficientemente addestrati per sopportare le difficoltà che dovranno affrontare.

Ci sono molti problemi che devono affrontare questi lavoratori. A quelli sopra menzionati vanno aggiunti gli alti oneri fiscali e i picchi di lavoro . Ecco perché dovrebbero approfittare dei tempi con meno compiti per fare una vacanza o una pausa. È difficile trovare il momento ideale per reintegrare l'energia dopo alcuni mesi di stress.