i chakra e la loro posizione nel corpo

Nel corpo ci sono sette centri energetici o chakra. Tutti loro mantengono una relazione l'uno con l'altro. Per comprendere questo mondo un po 'meglio oggi vi mostriamo il significato dei chakra e la loro posizione, soprattutto perché sono usati in diverse fasi di guarigione sia a livello psicologico che fisico.

Quali sono i chakra

L'aura è un campo energetico che circonda il corpo delle persone e che ha correnti di energia chiamate meridiani. Questi sono interessati a nutrire i vari organi del corpo. Sono forniti attraverso sette vertici di energia, che sono i chakra. Hanno funzioni diverse e sono collegati a una parte diversa dell'organismo e una ghiandola, che ci garantiscono solo un buono stato di salute se equilibrato. Una salute adeguata porta chiarezza mentale e stabilità, a beneficio della nostra sezione spirituale.

Chakra del terzo occhio

È sulla fronte ed è legato all'intuizione, alla comprensione e al misticismo. Nel momento in cui si verifica uno squilibrio, emicranie, mal di testa, miopia, cataratta o sinusite .

Chakra della corona

È l'organo associato al cervello e si trova nella parte superiore della testa . È legato all'ispirazione, alla creatività e alla bellezza. È collegato a patologie come vertigini, depressione, epilessia, schizofrenia o morbo di Alzheimer.

Chakra della gola

È associato alla gola, ai polmoni, alla salute e alle decisioni ed è legato all'anoressia nervosa, alla tiroide, ai problemi di udito, alla tonsillite e alla bronchite.

Chakra del cuore

È collegato al colore verde e al cuore. Ha una stretta relazione con l'amore e l'autocontrollo. Si trova nella parte centrale del torace, vicino al cuore . Lo squilibrio di questo chakra porta ad allergie, cancro al seno e malattie cardiache.

Chakra del plesso solare

Si trova nella parte inferiore delle costole ed è associato alla milza, allo stomaco, al fegato e all'intestino tenue. Lo squilibrio causa disturbi come pancreatite, ulcere, calcoli nella cistifellea e diabete, tra gli altri.

Chakra sacrale

Situato nell'addome inferiore è collegato all'intestino crasso, all'utero, ai testicoli, alle ovaie e alla prostata, quindi è associato a tumori ovarici, malattie testicolari e disturbi mestruali.

Chakra di base

Si trova alla base della colonna vertebrale e si riferisce all'anca, alle gambe, ai reni e alla vescica, collegati a patologie come diarrea, emorroidi, ipertensione, problemi all'anca, scarsa circolazione del sangue agli arti inferiori o stitichezza.

Ora, grazie a questa spiegazione, conosci già il significato dei chakra e la loro posizione.