Cosa dovresti fare la settimana prima di una mezza maratona

Una mezza maratona richiede un grande sforzo fisico per finire il test in buone condizioni, oltre i tempi semplici. La maggior parte degli atleti tenta di realizzare un piano di allenamento per ottenere i migliori risultati possibili. È possibile che durante gli ultimi giorni, dove cominciano a comparire i nervi, le nostre menti saranno inondate da dubbi. Non sappiamo se saremo in grado di raggiungere l'obiettivo e ad un certo punto possiamo essere scoraggiati. Di seguito spieghiamo cosa si dovrebbe fare la settimana prima di una mezza maratona .

Fondamentalmente tutto ruoterà attorno al cibo, alla dieta e al riposo . È una combinazione di questi tre fattori.

La settimana prima della competizione dovrà ridurre il numero di chilometri . I 10-12 chilometri non devono essere superati nelle sessioni preparatorie. La cosa più normale è che metà dei chilometri sono fatti di qualsiasi altra settimana. Che sì, per metterci un po 'da testare e guadagnare in velocità, bisognerebbe rendersi conto all'inizio della settimana (sei giorni prima della mezza maratona) un allenamento di serie o cambi di velocità. In questo modo effettueremo una sessione di qualità e il corpo avrà la possibilità di riprendersi dallo sforzo.

Giovedì e venerdì prima della gara molti ciclisti scelgono di riposare e ripartono sabato per fare jogging un po 'per sgranchirsi le gambe. In questo modo arriveranno con molto desiderio alla competizione di domenica. Non cercare di ottenere in una settimana tutto ciò che non hai guadagnato durante i mesi precedenti. L'ultima settimana dovrebbe essere di riposare e assimilare l'intero carico di lavoro.

Anche il cibo influenza notevolmente le nostre prestazioni. Devi fare un buon carico di carboidrati, attraverso pasta, riso, cereali e frutta. Durante questi giorni, cerca di preparare la colazione per il giorno della competizione, in modo che il tuo stomaco si abitui.

Presteremo anche attenzione all'idratazione ed eviteremo l'alcol in ogni momento, il che non contribuisce a nulla di sano. Sia la sera prima della mezza maratona sia la mattina del test proveremo ad aumentare il consumo di acqua.

Riposa al massimo

Anche se sembra ovvio, il corpo ha bisogno di riprendersi da tutti gli sforzi fatti. Per arrivare con le batterie caricate per la mezza maratona devi dormire almeno otto ore al giorno . Ad un certo punto sarà difficile raggiungere questa cifra, soprattutto perché i nervi giocheranno un trucco su di noi. Daremo molti giri alla testa per ricreare la gara di domenica. Ma se ti sei allenato correttamente, ti sei nutrito bene e hai dormito nelle ore necessarie, non c'è motivo di essere nervoso.

Nel caso in cui gareggerai in un'altra città e dovrai dormire in un letto diverso dal tuo la sera prima, potresti avere una piccola scusa, ma cerca di adattarti al meglio.

L'unica cosa che devi fare nel giorno della gara è goderti ogni chilometro che fai e finire col voler ripetere questa esperienza di 21 chilometri.