Come trasferire i contatti da iPhone ad Android

Sappiamo che l' iPhone ha il sistema operativo iOS in modo che (in linea di principio) questo non è compatibile con quei terminali che hanno un sistema Android, quindi, come trasferire i contatti da iPhone ad Android? Se vuoi passare la tua lista dei contatti su iPhone a un nuovo smartphone Android, dovresti seguire questi passaggi che ora spieghiamo.

Sistema IOS e sistema Android

Prima di vedere come possiamo trasferire i contatti da iPhone ad Android, sarà bene sapere che entrambi i sistemi sono diversi e quindi si ritiene che sia davvero difficile passare i file oi contatti di un iPhone a qualsiasi smartphone Android, come Samsung.

iOS è il sistema utilizzato da iPhone e si dice tra l'altro che ha un software migliore di Android, anche se deve essere aggiornato più frequentemente rispetto al suo concorrente, che sembra essere più usato (la verità è che c'è di più varietà di dispositivi mobili che utilizzano Android, rispetto a iPhone nel mondo), anche se non per questo motivo fornisce anche alcuni problemi (soprattutto nel suo hardware).

Senza questi sistemi i nostri terminali potrebbero non funzionare correttamente ed entrambi sono già ben consolidati sul mercato, quindi non entreremo nel dibattito di cui è meglio parlare e per spiegare come trasferire i contatti dall'iPhone a Android, senza la necessità di farlo a mano uno per uno.

Passos per trasferire contatti da iPhone ad Android

La verità è che è abbastanza facile trasferire i contatti da iPhone ad Android. Devi solo usare il servizio iCloud e vedrai come hai contatti passati in pochi minuti.

  1. Se hai un account iCloud, in pochi semplici passaggi puoi trasferire i contatti da iPhone ad Android . Per rendere ciò possibile, devi andare in configurazione-iCloud e quindi selezionare la casella accanto a Contatti per renderla verde (se non lo fosse). Nel caso in cui i contatti non siano sincronizzati in iCloud, apparirà una schermata in cui dovrai cliccare su Unisci per avviare la sincronizzazione.
  2. Senza questo, dovrai accedere a iCloud da un browser web, inserire i tuoi dati per accedere e quindi fare "clic" sull'icona Contatti che apparirà sullo schermo. A questo punto, è necessario "fare clic" sull'icona dell'ingranaggio visibile nella parte inferiore sinistra dello schermo, in Seleziona tutto e quindi Esporta VCard . Fai clic su Importa e troverai il file sul desktop.
  3. Ora dobbiamo importare i contatti su Android. Per questo, dobbiamo prendere la directory di iPhone che è stata salvata sul PC e dobbiamo solo copiarla nella rubrica di Gmail . Accedi a Gmail dal tuo PC e nel menu a discesa in alto a sinistra (fai clic su Gmail) seleziona Contatti . Nel menu che appare a sinistra, fai clic su Importa (in Altro), scegli il file creato con iCloud e quindi fai clic su Importa.
  4. Per vedere i contatti copiati, vai alla rubrica del tuo smartphone Android, fai clic sulla configurazione / rubrica / contatti per vedere e fare clic sull'indirizzo Gmail che usi. A questo punto nella rubrica appariranno tutti i contatti esportati da iPhone.

Trasferisci i contatti da iPhone ad Android senza iCloud

  1. Se non desideri utilizzare iCloud, puoi utilizzare direttamente il tuo account email Gmail per trasferire i contatti da iPhone ad Android .
  2. Basta configurarne uno sull'iPhone (per aggiungerlo, vai su Impostazioni, Email, Account, Aggiungi account e infine "fai clic" su Google e attiva l'opzione per sincronizzare i contatti ). A questo punto, la rubrica sarà presente sia sul dispositivo iOS che sul dispositivo Android.