Cos'è il massaggio tantrico?

Quando sentiamo la parola tantrico, la associamo rapidamente al sesso. Ma all'interno del tantra, non tutto è collegato alla vita sessuale ma anche alla salute . Oggi sveliamo tutti i benefici del massaggio tantrico.

Cos'è un massaggio tantrico?

Secondo gli esperti, il massaggio tantrico ha virtù rilassanti e curative. È anche usato per risvegliare il desiderio sessuale attraverso carezze sottili.

Questo tipo di massaggio è uno dei rituali insegnati nei tantra. Il suo carattere fortemente erotico rende difficile trovarlo in una spa.

Il massaggio tantrico è praticato totalmente nudo e con olio caldo e consiste in leggeri movimenti di massaggio, sfregamenti morbidi e lenti che interessano tutti i punti del corpo. Si raccomanda che prima di eseguire il massaggio, la persona viene data un bagno caldo per essere più rilassato e ricettivo.

Quel massaggio dovrebbe iniziare con i piedi e salire fino al collo.

La zona sessuale non è esclusa dal massaggio, ma non c'è la masturbazione.

Benefici del massaggio tantrico

Oltre a stimolare sessualmente la coppia, questo tipo di massaggio è benefico per la salute fisica e mentale.

I benefici di questo massaggio non sono solo destinati a stimolare il desiderio sessuale della coppia, ma è anche una tecnica eccellente per scongiurare l'ansia e conoscere il nostro corpo:

  1. Aiuta a mantenere l'equilibrio mentale e fisico

    Il massaggio tantrico è più di una pratica erotica. In realtà è una tecnica di rilassamento che aiuta a trovare l'equilibrio fisico e mentale.

  2. Diminuire l'ansia e lo stress

    Le diverse pratiche di questo massaggio attraverso il contatto, sono volte a promuovere uno stato di calma.

  3. Diventa consapevole del nostro corpo

  4. Migliora l'umore

    Offre un buon umore .

  5. Migliora il processo di respirazione

    Durante il massaggio, la respirazione è fondamentale, effettuata dal diaframma, per sciogliere l'ansia e recuperare l'equilibrio.

  6. Incoraggia la relazione fisica ed emotiva della coppia

    Se il destinatario del massaggio è un uomo, la persona che presta il massaggio dovrebbe stimolare il lingam (genitali maschili). Se il destinatario è una donna, il suo yoni (organo sessuale femminile) dovrebbe essere stimolato.