Come evitare le rughe durante il sonno

Il modo in cui dormi la notte può anche contribuire alla comparsa di rughe sul viso. Ci riferiamo alle rughe del sonno, che appaiono come linee nel collo, nel viso e nella scollatura e che possono diventare permanenti con il passare del tempo se la pelle viene sottoposta ad una certa pressione durante la notte. In questo articolo spieghiamo come evitare le rughe durante il sonno.

Questo tipo di pieghe cominciano ad apprezzarsi soprattutto nelle donne quando superano i 35 anni. È in questa fase in cui la pelle diventa più debole e c'è una significativa riduzione di collagene, acido ialuronico ed elastina.

Posture per evitare le rughe durante il sonno

Non basta dormire otto ore al giorno, poiché anche la posizione che adottiamo a letto è importante. Gli specialisti in materia ritengono che la migliore posizione per dormire sia a faccia in su, con la schiena appoggiata sul materasso. In ogni momento la posizione deve essere evitata lateralmente o capovolta, poiché ciò implicherebbe che a un certo punto la faccia resti schiacciata contro il cuscino favorendo la comparsa di pieghe.

Questa posizione aiuterà anche a migliorare la respirazione e ridurre il dolore alla schiena mantenendo la colonna vertebrale dritta.

Che cura dovrei seguire per eliminare le rughe

Ma oltre a una corretta posizione, è anche necessario prendersi cura della pelle ogni giorno, nutrendola con i prodotti precisi. Tra le cure necessarie sono le seguenti:

  • Ogni notte devi pulire e rimuovere il trucco per eliminare tutti i rifiuti che possono accumularsi durante il giorno. Durante la notte avrà luogo il rinnovo cellulare del derma.
  • Durante la notte puoi gettare della crema speciale . Sono anti-invecchiamento ideali, che trasportano retinolo, antiossidanti o acido ialuronico.
  • Nel caso in cui tu abbia qualche tipo di ruga intorno alla bocca, intorno agli occhi o sulla fronte, puoi mettere qualche goccia di olio di argan su di loro prima di andare a letto . Certo, la pelle deve essere pulita in ogni momento.
  • Per finire con le cellule morte che si accumulano, è conveniente esfoliare la pelle del viso almeno una volta alla settimana .
  • Nei giorni in cui vuoi evitare le occhiaie o segni di stanchezza, è meglio dormire con una maschera di gel.