5 consigli per evitare lesioni

Se di solito ci esercitiamo, è possibile che sappiamo che dobbiamo allenarci prima e che è meglio non fare un grande sforzo, perché tutto ciò può causare ferite. Ma possono anche essere causati da molte altre cose. È meglio evitare e prevenire infortuni prima che compaiano.

Vale la pena di avvisare che, prima del minimo disagio e dolore, è sempre meglio andare dallo specialista per esaminarci e raccomandare come evitare infortuni.

Avere l'attrezzatura necessaria

Molte volte non siamo consapevoli che se non ci proteggiamo adeguatamente, le lesioni possono comparire in qualsiasi momento. Durante l'allenamento, è fondamentale indossare le scarpe appropriate, il casco protettivo e l'attrezzatura che tocca e non è a disagio per il nostro sport quotidiano.

Aumentare la flessibilità

L'American Association of Pediatrics (AAP) spiega che la maggior parte degli infortuni nei giovani atleti, ad esempio, sono dovuti a un eccessivo esercizio fisico e si trovano in legamenti, tendini e muscoli. E sottolineano che un piano di manutenzione dovrebbe essere incorporato con esercizi di stretching prima e dopo la pratica sportiva per aumentare la flessibilità.

Mancanza di allenamento fisico

SETRADE, la Società Spagnola di Traumatologia Sportiva, afferma che il 25% degli infortuni sportivi subiti durante il bel tempo è dovuto alla mancanza di allenamento fisico durante il resto dell'anno. Ma anche a causa della stanchezza o dell'eccesso di sforzi.

Superficie di gioco adeguata

L'Associazione Spagnola di Pediatria spiega che dobbiamo prendere in considerazione la superficie di gioco per evitare infortuni. Ad esempio, le superfici dure aumentano il rischio di lesioni come tendiniti, soprattutto nel ginocchio e nel tallone, a causa dell'impatto improvviso su un pavimento duro, in particolare negli sport di contatto come il basket, il calcio, ecc. Maggiore è la capacità di assorbimento degli urti della superficie, minore è la probabilità che si verifichino lesioni.

Sempre caldo

È una regola che gli atleti conoscono a memoria, perché una buona parte delle lesioni si verifica per il semplice fatto di non riscaldare quando è dovuto. Con circa 5 minuti di stretching, flessibilità e tonificazione possiamo fare molto in modo che il nostro corpo sia pronto per l'esercizio ed evitare lesioni.