6 alimenti per alleviare il dolore premestruale

La sindrome premestruale di solito avviene da 3 a 5 giorni prima delle mestruazioni e porta ad un improvviso calo di estrogeni. Questo causa una serie di importanti cambiamenti ormonali che causano alla donna dolore premestruale, tra gli altri problemi.

Durante questi giorni, oltre ad essere più affamati, il disagio delle mestruazioni può influenzare la vita delle donne in generale, sebbene non ugualmente a tutti. Per alleviare il dolore mestruale possiamo mangiare certi cibi. Ti diciamo cosa sono.

Quali alimenti alleviano il dolore premestruale

Alimenti ricchi di grassi monoinsaturi e polinsaturi . Durante questi giorni, anche se il corpo chiede grassi e zuccheri, dobbiamo ridurre l'assunzione di grassi saturi e mangiare cibi ricchi di grassi polinsaturi. Questo allevierà, in gran parte, il dolore premestruale e altri disagi. Possiamo trovare questo tipo di cibo in noci.

Maggior contributo del ferro . Gli alimenti ricchi di ferro sono necessari per evitare l'anemia, soprattutto se si hanno regole più forti e più abbondanti. Spinaci, lenticchie e molte verdure sono ricchi di questo minerale.

Contributo di vitamina B6 . Al fine di evitare il dolore premestruale abbiamo bisogno di una fornitura importante di alimenti ricchi di vitamina B6. Con questo siamo riusciti a bilanciare gli ormoni femminili. Lo troviamo in banane, uova, pesce o noci.

Tè rosso Ci sono diversità di tè e tè che vanno bene per ridurre il disagio premestruale. A questo proposito, sottolineiamo il tè rosso perché è un diuretico e aiuta a non conservare i liquidi che potrebbero apparire durante questo periodo del mese.

Soia, semi di lino Ci sono anche buoni semi per controllare questo processo. I semi di lino, ad esempio, hanno proprietà simili agli estrogeni perché quando si verifica il ciclo mestruale è meglio aumentare l'assunzione di fitoestrogeni.

Pesce e alimenti ricchi di Omega 3 . Questo acido grasso ci protegge anche da diversi affetti del nostro organismo. Ad esempio per affrontare regole dolorose. Pertanto sono consigliati alimenti ricchi di Omega 3, come pesce azzurro, verdure e legumi e noci.

Alcuni consigli

Durante i giorni prima delle mestruazioni è meglio fare esercizio fisico e cercare di rilassarsi, perché non solo notiamo il dolore premestruale, il carattere diventa un po 'più irritabile e abbiamo bisogno di controllare la nostra mente.