Come risolvere un iPhone che è lento passo dopo passo

Se hai un iPhone, avrai notato quanto di solito risponda a tutte le sue funzioni, anche se se lo hai avuto per un lungo periodo, è possibile che a causa dell'uso e delle numerose applicazioni che possono essere accumulate, hai notato che A volte rallenta o rimane congelato. Vediamo di seguito, una guida in cui spieghiamo come risolvere un iPhone lento in diversi modi, passo dopo passo.

Puoi anche rallentare il tuo iPhone perché hai aggiornato iOS di recente e sebbene io sia sicuro che il terminale continui a rispondere senza problemi, è possibile che per aprire alcune applicazioni o eseguire alcune funzioni ci vorrà più tempo per rispondere. Vediamo quindi quali passi prendere per riparare il tuo iPhone in modi diversi.

Passos per risolvere un iPhone in modi diversi

Queste sono diverse opzioni che abbiamo a nostra disposizione per riparare un iPhone che risponde lentamente.

Riavvia il tuo iPhone

  1. Molte volte, un iPhone lento può essere riparato solo riavviandolo.
  2. A tale scopo, tieni premuti contemporaneamente il pulsante Start e il pulsante di accensione .
  3. Continua a premere finché non vedi il logo Apple . Quindi puoi rilasciare e attendere il riavvio del tuo iPhone.

Usa la funzione di riduzione del movimento

  1. Se utilizzi un iPhone 5 o precedente (o anche un iPad 4 o precedente), iOS potrebbe funzionare un po 'più lentamente sul tuo dispositivo se hai aggiornato il sistema. Tuttavia, c'è ancora qualcosa che puoi fare per cercare di accelerarli di nuovo.
  2. iOS ha molte animazioni stravaganti che possono richiedere risorse e causare un ritardo generale. Puoi facilmente spegnerli e vedere se il tuo iPhone accelera di nuovo. Per fare ciò, devi aprire l' applicazione di configurazione e toccare Generale .
  3. Scegli l' accessibilità
  4. Toccare per ridurre il movimento e attivare la funzione O N.
  5. Questa funzione disabilita le animazioni quando si aprono e chiudono le applicazioni e si disabilita l'effetto di movimento di icone e sfondi in iOS.

Posizione dell'applicazione e impostazioni dello sfondo

  1. Una cosa che facciamo di volta in volta, indipendentemente dal dispositivo o dalla versione di iOS che stiamo usando, è quella di modificare quali applicazioni hanno accesso alla mia posizione e ad aggiornare l'applicazione in background . Se hai tonnellate di applicazioni installate e vengono costantemente aggiornate in background, ciò può causare un rallentamento e un esaurimento della batteria.
  2. È possibile modificare le applicazioni che hanno accesso all'aggiornamento dell'applicazione in background avviando la configurazione e toccando Generale .
  3. Scegli l' opzione di sfondo Aggiorna.
  4. Ora è possibile disattivare completamente la funzione o scegliere individualmente quali applicazioni possono aggiornare i dati in background.
  5. L'aggiornamento dell'applicazione in background consente alle applicazioni di essere eseguite in background, anche quando non le si utilizza. Spegnendolo puoi velocizzare il tuo iPhone. In questo modo, puoi regolare quali applicazioni possono utilizzare la tua posizione avviando Impostazioni e toccando Privacy .
  6. Scegli i servizi di localizzazione e ora seleziona quali applicazioni possono accedere alla tua posizione e come.
  7. È consigliabile lasciare che la maggior parte delle applicazioni utilizzi la propria posizione solo durante l'utilizzo. Ciò significa che puoi ottenere informazioni meteo per la tua posizione, ottenere un transito aggiornato attraverso Maps senza entrare in località, ecc. Allo stesso tempo, impedirai a quelle applicazioni di utilizzare la tua posizione senza che tu lo sappia in background.

Ripristina con iTunes, non con iCloud

  1. Gli aggiornamenti di ICloud sono convenienti ma funzionano in modo incrementale. E a volte bit e dati errati possono essere trasferiti da un aggiornamento a un altro. Mentre di solito funzionano come pubblicizzato, puoi sicuramente rendere le installazioni più pulite, come molte altre, usando iTunes.
  2. Per fare ciò devi fare un backup e quando sei pronto per il ripristino, avvia semplicemente il collegamento del tuo iPhone al computer ed esegui iTunes .
  3. Apri la pagina di riepilogo del dispositivo facendo clic sull'icona del telefono nell'angolo in alto a sinistra.
  4. Clicca su Ripristina iPhone e segui le istruzioni sullo schermo.
  5. Se hai attivato Cerca il mio iPhone, ti verrà chiesto di disattivarlo prima di poter continuare.
  6. Una volta completato il ripristino, ti verrà chiesto se desideri configurare un nuovo iPhone o ripristinare da un backup. Qui puoi scegliere il backup che hai creato prima di ripristinare.
  7. Se vuoi davvero assicurarti che il tuo iPhone funzioni il più velocemente possibile, puoi configurarlo come un nuovo iPhone. Tieni presente che le foto o i video non verranno salvati, pertanto sarà opportuno conservarli come indicato nel backup. Anche i messaggi andranno persi, ma cose come le applicazioni e i contenuti acquistati da iTunes possono essere scaricati di nuovo senza problemi.