Definizione e tipi di probiotici

Secondo uno studio della FAO; Il termine probiotico è usato per designare i batteri che hanno effetti benefici per l'uomo e gli animali. Inoltre, aggiungono che i microrganismi probiotici sono utilizzati soprattutto, ma non esclusivamente, batteri dei generi Lactobacillus e Bifidobacterium, oltre a evidenziare che il numero di alimenti probiotici messi a disposizione dei consumatori è in aumento.

Responsabile di TweeG Nutricosmética spiega che lo squilibrio intestinale può essere recuperato in diversi modi, "fornendo microrganismi esterni con proprietà benefiche, cioè probiotici, e fornendo sostanze non digeribili che il microbiota del corpo può sfruttare per il proprio sviluppo, prebiotici".

In particolare, sono organismi viventi che, ingeriti in quantità adeguata, esercitano un effetto benefico e salutare sull'organismo. Possono essere trovati in diversi modi, quindi ci sono fondamentalmente due tipi: "formare parte della composizione alimentare: un esempio è lo yogurt che è latte fermentato con batteri lattici (Streptococcus thermophilus e Lactobacillus bulgaricus o acidofilus) o come integratore nutrizionale (nutricosmetics ) che contengono diversi ceppi batterici selezionati e benefici per rigenerare la flora intestinale ", commentano.

I probiotici producono un effetto benefico sulla nostra salute, a condizione che vengano ingeriti bene e correttamente, come abbiamo discusso in precedenza. "I principali sono lieviti, lattobacilli e bifidobatteri, che hanno lo stato di integratore alimentare o che sono naturalmente presenti nei latticini fermentati", commentano.

Vantaggi principali

Da un lato, combattono e prevengono alcune malattie, come la sindrome dell'intestino irritabile, il cancro, la candidosi, le emorroidi e l'infezione urinaria. Mentre una delle sue funzioni principali è migliorare la digestione . Grazie a ciò, i probiotici aiutano a combattere i possibili problemi intestinali, come stitichezza e diarrea.

D'altra parte, uno dei vantaggi importanti che porta è l'aumento dell'assorbimento di nutrienti, oltre a rafforzare e proteggere il sistema immunitario, combattere i virus e proteggere le difese del nostro corpo. Questo impedisce ai batteri cattivi di entrare nell'intestino.

Un altro vantaggio da evidenziare è che aiuta a digerire il lattosio e previene altri problemi che possiamo avere nel corpo, come l'ipertensione o l'obesità, oltre alle intolleranze alimentari.