Cos'è l'istamina e a cosa serve?

L'istamina è una molecola che produciamo nelle cellule del nostro corpo generate da agenti biologici. Inoltre, è da notare che è un neurotrasmettitore importante che svolge le funzioni vitali nel ciclo sonno-veglia e mantiene vigile l'organismo.

Fu scoperto nel 1907 da Windaus e Vogt, in un esperimento basato sulla sua sintesi e già nel 1927 si scoprì che era stato trovato negli animali e nel corpo umano.

Una volta formato, l' istamina viene immagazzinata o rapidamente inattivata dal sistema digestivo. Alcune forme di intossicazione alimentare sono solitamente causate dalla conversione di istidina in istamina in alimenti scomposti o scarsamente refrigerati, come i pesci.

Le tue funzioni

Di solito è importante nelle reazioni allergiche e il sistema immunitario regola la produzione di acido gastrico nello stomaco e la motilità nell'intestino. Nel Sistema Nervoso Centrale, regola anche il ritmo biologico del sonno e il controllo dell'appetito.

In allergie . L'istamina è responsabile di reazioni come arrossamento (eritema), gonfiore (edema) e prurito (prurito). Nelle allergie cutanee, l'Accademia spagnola di dermatologia e Venereologia (AEDV) evidenzia che in alcune allergie di questo tipo, come l'orticaria, è prodotta da un meccanismo immunitario noto come tipo I, mediato da una molecola chiamata IgE, che è lega l'allergene, quel complesso di allergeni IgE, si lega ai recettori presenti nelle cellule presenti nella pelle; mastociti, che rilasciano sostanze come l'istamina, responsabili delle manifestazioni cliniche.

L'istamina gioca un ruolo decisivo nelle reazioni di ipersensibilità immediata e allergica. Questo è considerato un modulatore di entrambe le risposte immunitarie umorali e cellulari, nonché il principale mediatore di reazioni immediate di ipersensibilità.

Come regolatore cardiovascolare . Questa molecola è un vasodilatatore e il suo rilascio e porta ad un aumento della permeabilità capillare per effetto sui piccoli vasi mediante il rilascio di proteine ​​e fluidi nel plasma negli spazi extracellulari. La contrattilità e i fenomeni elettrici del cuore sono modificati dall'azione dell'istamina.

Risposta sessuale Durante l'orgasmo c'è un rilascio di istamina nei mastociti localizzati nell'area genitale. E quindi alcune disfunzioni sessuali sono associate alla mancanza di questo rilascio, e il suo eccesso provoca l'eiaculazione precoce.