Cosa mangiare per il bruciore di stomaco?

Uno dei problemi più comuni legati al sistema digestivo è il bruciore di stomaco . Questo accade quando mangiamo velocemente, menu piuttosto abbondanti, specialmente quando è di notte e non siamo abituati a cibi piccanti o qualcosa di più forte (con salse ...). Questa acidità di solito si manifesta con una sensazione di bruciore nella bocca dello stomaco che sale alla gola.

Per fermare questo problema, è sufficiente bere un po 'più di acqua e ridurre l'alcol nei nostri pasti, nutrirci correttamente e non spendere il cibo durante la notte, soprattutto prima di andare a dormire.

zucca

Tra gli alimenti che possiamo assumere per l'acidità di stomaco si evidenzia la zucca, che tra l'altro contiene beta carotene, che oltre a donare questo specifico colore arancione alla zucca, protegge anche la mucosa digestiva. Può essere consumato sotto forma di zuppa o panna o in pezzi che accompagnano i secondi piatti. Va bene sia a pranzo che a cena.

mela

È una soluzione perfetta per molte condizioni legate al nostro stomaco. Beh, di solito è raccomandato quando abbiamo la diarrea e anche contro il bruciore di stomaco, grazie alla quantità di vitamine e minerali che ha. Prendere una mela al giorno, in qualsiasi momento, è un buon rimedio per mantenere una salute sana e forte.

patate

Anche se può sembrare che no, le patate proteggono anche il nostro stomaco. Bollito, arrostito o cotto al vapore è l'opzione migliore, dal momento che se li prendiamo fritti o in una borsa degli snack, allora può produrre acidità. Ad esempio, per cena, possiamo prendere un purè di patate o una zucca.

cereali

Sono anche buoni alimenti per mitigare questo problema. Se i cereali sono interi, sarà sempre molto meglio tenere a bada i nostri stomaci, grazie alla sua fibra, e regolare lo stomaco.

banana

Grazie alla sua ricchezza di vitamine e minerali, come il potassio, ci dà energia e riduce anche l'acidità di stomaco. Di solito ci protegge dagli eccessi di acido che di solito assumiamo durante il giorno. Quindi è consigliabile cenare un giorno che abbiamo mangiato in eccesso e quindi non sappiamo molto bene cosa cenare.