Sintomi, cause e trattamento dell'orticaria cronica

Uno dei problemi dermatologici più comuni è l'orticaria cronica . Questa condizione della pelle si presenta solitamente con piccole elevazioni o lividi, di piccole dimensioni, che di solito prurito o offrono una sensazione di bruciore. L'orticaria tende a scomparire da sola, ma quando è cronica, continua in tempo.

Tra le cause di questo tipo di orticaria si evidenzia l'assunzione di alcuni farmaci o processi immunologici o alimentari. Ma va notato che non esiste una causa reale e comune di questa condizione . Questo lo rende un problema un po 'speciale e causa problemi emotivi tra le persone che ne soffrono.

Sintomi principali

I sintomi più comuni, come abbiamo indicato, sono alveari sulla pelle che possono avere una certa elevazione o gonfiore. Possono uscire in tutte le parti del corpo . Gli alveari possono infiammarsi e causare problemi successivi.

Un altro sintomo di orticaria cronica è la comparsa di macchie rosse, prurito intenso e forte, oltre a sottolineare che i sintomi di solito aumentano con i cambiamenti di temperatura, come il caldo o il freddo. Lo stress provoca anche più alveari di questo tipo.

Quando questi sintomi persistono frequentemente o per più di sei mesi, possiamo parlare di orticaria cronica e molto tempo prima dovremmo visitare il dermatologo. In effetti, qualsiasi cambiamento nella nostra pelle (nuovi punti, lentiggini più grandi, nuove lentiggini ...) può essere un motivo per consultare lo specialista.

Come è la diagnosi

Prima di dare il trattamento appropriato, il professionista ci esaminerà per sapere quali sono i sintomi che abbiamo e come sono gli alveari che causano questa orticaria. È importante spiegare la nostra storia clinica, se prima abbiamo avuto questo problema, cosa mangiamo, se soffriamo molto stress, argomenti che il dottore sicuramente ci chiederà. Quindi è normale chiedere di solito un esame del sangue o test cutanei.

trattamento

Di solito si consigliano alcuni farmaci, sempre appropriati per ogni caso particolare. Uno di questi sono antistaminici, che possono essere di vario tipo. Altri farmaci prescritti sono di solito istamina (H-2) bloccanti, farmaci anti-infiammatori per ridurre il prurito e il gonfiore degli alveari cronici e persino gli antidepressivi. In ogni caso, dovremmo sempre prendere ciò che il medico consiglia.