Giornata internazionale dei nachos: sono un alimento sano?

Ogni 24 febbraio gli amanti della cucina messicana celebrano la Giornata internazionale di Nachos . Una ricetta che ha rappresentato una gastronomia che ora gode di grande prestigio e accoglienza nel resto del mondo. La sua origine risale al 1943, quando il cameriere Ignacio Anaya, Nacho per gli amici, improvvisò questo piatto fatto con tortillas fritte, formaggio Wisconsin e pepe jalapeño. Tre ingredienti che si sono evoluti nel tempo, dando vita a molteplici varietà.

Tuttavia, è stato negli Stati Uniti, dove il festival è stato reso popolare con il nome di Tortilla Chip Day, una chiara influenza della comunità messicana nel paese. Il suo alto consumo in tutto il mondo ci spinge ora ad analizzare il suo valore nutrizionale . I nachos sono un piatto sano?

Quali proprietà hanno i nachos?

I nachos sono aperti a tutti i tipi di esperimenti culinari.

Come ogni altro cibo, l'assunzione eccessiva di nachos può essere controproducente per la salute. Soprattutto se consideriamo il suo ingrediente principale: tortillas di mais fritto . Il resto dei condimenti aumenta o diminuisce il loro valore calorico. Sarà sempre meno salutare aggiungere formaggio cheddar e carne macinata rispetto al guacamole e ai fagioli .

Entrambi forniscono energia alla tavola calda, aiutano a ridurre lo stress, proteggono il sistema nervoso, riducono il rischio di obesità e diabete, o controllano il livello di zucchero nel sangue. Se vogliamo trasformare i nachos in un piatto sano e nutriente, possiamo includere anche un po 'di mais fresco, cipolla, pomodoro, succo di lime o sedano.

Attenzione al colesterolo

Nonostante le loro proprietà, i nachos hanno un valore calorico molto alto.

Gli esperti dicono che i nachos contengono calcio, ferro e magnesio. Oltre a un potere saziante efficace. Tuttavia, hanno anche un lato oscuro. Questi sono ricchi di colesterolo e sodio, quindi la loro raccomandazione nulla a persone con ipertensione, obesità o problemi cardiaci. Inoltre, hanno 300 calorie per 100 grammi . Un livello molto alto che trasforma il piatto in un fattore di rischio per sovrappeso . Per questo motivo, si consiglia di limitare il consumo e combinarlo con altri alimenti come frutta e verdura. Come con una corretta routine di esercizio fisico.