È bello ascoltare la musica di notte?

Quando vogliamo rilassarci, molte persone ascoltano la musica di notte. Quando è lento e rilassante può aiutarci a dormire, anche se a molti altri provoca insonnia.

Secondo uno studio recente, gran parte degli utenti usa la musica per combattere i disturbi del sonno. Più del 60% dei 651 partecipanti ha commentato di aver ascoltato la musica per addormentarsi. Hanno menzionato 14 generi musicali di 545 artisti. Analizziamo se è buono o meno ascoltare la musica di notte .

La musica migliora la qualità del sonno

In questo studio è stato anche dimostrato che coloro che non hanno avuto disturbi del sonno usavano la musica per dormire meglio. Tuttavia, è interessante notare che i risultati hanno mostrato che i più giovani hanno maggiori probabilità di usare la musica come aiuto per dormire.

I partecipanti hanno dimostrato che la musica elimina gli stimoli interni ed esterni. Anche così, lo studio non trarre conclusioni sugli effetti fisiologici e psicologici della musica perché si basa sulle risposte dei partecipanti stessi.

Benefici dell'ascolto della musica di notte

Ogni volta che è rilassante, come abbiamo indicato, la musica apporta diversi vantaggi:

Aiuta a rilassarti

Quando facciamo rilassare il corpo, lo fa anche la mente. È uno dei modi migliori per concludere la giornata e che la mente non pensa a nient'altro e quindi dormiremo solo lentamente.

Buono per il nostro cuore

Quando il rilassamento ci invade, la respirazione è migliore e il battito del cuore diventa molto più lento. Se lasciamo i nervi alle spalle, stiamo proteggendo il nostro cuore perché lo difendiamo dallo sviluppo di una malattia coronarica.

Rumore di sottofondo esterno

Non avrai alcun rumore di sottofondo perché, grazie alla musica, sentirai solo questo e nulla potrà distrarti quando si tratta di rilassarsi e dormire ascoltando musica di notte.

Miglioramento delle funzioni cognitive

Quando si tratta di ascoltare musica rilassante, il nostro cervello migliora e tutte quelle funzioni cognitive sono migliorate, come la memoria, le connessioni neuronali, la concentrazione. Si dice che vada bene quando siamo un po 'stressati, con molto lavoro, nel bel mezzo del processo creativo o abbiamo degli esami.

Migliora la felicità

Quando ci rilassiamo, acquisiamo benessere e l'ormone chiamato serotonina viene attivato. Questo ci fa sentire meglio e siamo più felici.