Come realizzare un porta rotolo da cucina

Uno degli elementi che sicuramente sono più utilizzati in cucina è il rotolo di carta, e se non vogliamo che sia sempre sopra il tavolo o il piano di lavoro della cucina, e che non finisca per cadere a terra, è sempre consigliabile averlo posizionato in un portarolo che possiamo fare noi stessi facilmente. Attento perché ti offriamo sotto, una guida passo passo in cui spieghiamo come realizzare un porta rotolo da cucina.

Usando alcuni pezzi e materiali comuni che puoi facilmente trovare in un negozio fai-da-te o che hai a casa, puoi creare un portacavallo come spiegato, per cui è anche consigliabile utilizzare i colori che si adattano ai mobili della cucina e Per avere così, un prodotto finale utile, perfetto e piacevole alla vista. Vediamo come fare questo rotolo di carta igienica in modo semplice.

materiale

  • 75 cm di corda colorata di almeno 10 mm di diametro
  • Un pezzo di tubo, in cartone, plastica o metallo.
  • Nastro adesivo
  • 2 anelli di plastica
  • 2 ganci con le loro viti

Passi per fare un porta rotolo della cucina

  1. Prima di tutto per fare un porta rotolo della cucina sarà per ottenere un tubo di plastica, metallo o addirittura di cartone, se necessario, che è spessa e forte. Inoltre, deve essere più lungo di un rotolo da cucina e di diametro ancora più piccolo, in modo che possa essere facilmente inserito nel rotolo.
  2. Prendi due anelli di plastica o di metallo ; quelli che vengono utilizzati per le tende del bagno possono servirvi. Controllare che gli anelli siano abbastanza piccoli da passare attraverso il tubo, altrimenti non sarà possibile cambiare il rotolo una volta finito. Prendi la corda e passa attraverso uno dei due anelli.
  3. Piega l'estremità della corda di circa 5 cm per formare un cappio e riportalo all'altro anello. Puoi fare un arco con un nodo o attaccare la corda con del nastro adesivo.
  4. Quando hai finito, devi passare la corda attraverso il tubo (già con il rotolo) e nell'altro anello, eseguire la stessa operazione con l'altra estremità della corda.
  5. Centrare bene il tubo e il rotolo, facendo attenzione a lasciare la stessa lunghezza di corda sia a destra che a sinistra.
  6. Alla fine devi posizionare l'oggetto sul muro. Questa è una fase delicata, dal momento che dovrai usare il trapano per creare piccoli fori nel muro. Inizia portando il portarotolo al muro, per scegliere l'altezza corretta dell'oggetto. Quindi, tira su i lati del cavo e prendi nota dell'altezza e della distanza tra i punti. Praticare i fori per inserire i ganci e appendere e ogni anello su ciascuno dei ganci.
  7. Ora puoi avere il tuo rack da cucina installato. Bel lavoro!

Quando vuoi cambiare il rotolo della cucina, devi solo rimuovere uno degli anelli e il cavo. Prendi il vecchio rotolo dal tubo, inserisci quello nuovo, chiudi di nuovo e, ecco fatto!